martedì 29 novembre 2016

PANDEMIA CONTAGIO (death in a box)

PANDEMIA CONTAGIO


VOTO GLOBALE : 6.43

ME MEDESIMO : voto 7.0
Tra i tre sono consapevole di essere quello che gioca più volentieri a questo titolo...
Trovo carina l'idea di sovvertire le regole del pandemia classico...materiali ben fatti..facile ed intuitivo....bell'impatto visivo sul tavolo.

il gioco è molto semplice...noi siamo la malattia e dobbiamo infettare (e far morire) più persone possibile... inconfondibili sono i cubetti malattia..
non c'è plancia ma carte territorio il che rende più "portabile" il gioco ovunque.
Ad ogni turno sono possibili due azioni tra:
- pescare ( guardando il proprio livello di incubazione)
- contaminare (con un numero di cubetti pari al proprio livello di contaminazione)
- incrementare un proprio livello scartando un tot. di carte dalla propria mano...
quando una carta territorio raggiunge il numero massimo di cubetti su calcolano ii punti in base alla quantità di cubetti presenti da assegnare ai giocatori interessati.
1 punto corrisponde ad un milione di persone infettate... 
E ora veniamo alle note dolenti...
Il fattore fortuna è alto... difficile fare una strategia a lungo termine (causa pochi turni previsti dal gioco) ma soprattutto la scatola.
La scatola è davvero troppo piccola per il contenuto del gioco! 
Trovo comunque che sia un bel filler dal prezzo contenuto (circa 20 euro) che riesce a supportare cinque giocatori!
Si merita un bel sette! 


IZIA: voto 6.8
Carino.. anche se devo dire che preferisco il meccanismo base di pandemia. 
Questo risulta, a mio parere, un pochino monotono. I turni si svolgono più o meno tutti allo stesso modo e, secondo me, due azioni sono troppo poche. 
Si sente la mancanza di.. non so, qualcosa in più. Il livello di profondità non è indifferente! 
Ci sono tanti piccoli stratagemmi da attuare per assicurarsi sempre dei punti sicuri e bisogna pianificare bene le proprie mosse in modo da non sprecare carte e da non trovarsi senza cubetti malattia (come mi è successo una volta) rischiando così di trovarsi in una situazione di stallo in cui non si può fare altro se non continuare a pescare carte e aspettare impazienti che qualcosa si sblocchi. 
Bè, non è certo uno tra i miei giochi preferiti ma una partita ogni tanto non è male!



GERRY: 5.5
Pandemia Contagio è un gioco per 2-5 giocatori, dai 14+ per 30 minuti.
Le regole sono abbastanza semplici da capire e non sono molte.
I materiali sono di buona qualità.
La durata della partita è giusta... 30 minuti sono un tempo ideale. 
Questo gioco si distacca leggermente dagli altri Pandemia (qui voi siete il virus) però ahimè l'ambientazione non si sente molto.
Per quanto riguarda la rigiocabilità..
c'è da dire che il gioco anche dopo diverse partite potrebbe diventare un po' ripetitivo...
Per me è quasi da sufficienza. ..



Nessun commento:

Posta un commento